Il sex tape di Belen Rodriguez on line, l'ex fidanzato voleva venderlo

Milano, 14 ott. (LaPresse) - Il video hard di Belen Rodriguez è online. Si tratta di un video di una ventina di minuti in cui la soubrette argentina scambia effusioni d'amore con l'allora fidanzato Tobias Blanco. A far scattare il tam tam in rete è stata la 'gossippara' Selvaggia Lucarelli, pubblicando sul suo sito e sulla sua pagina di Facebook il link che portava al famigerato e tanto atteso video hot, rimosso in poche ore. La Lucarelli oggi spiega al quotidiano 'Libero' come è entrata in possesso dell'informazione.

"Apro la posta elettronica e trovo la mail stringata di un tizio: 'Ciao Selvaggia ti ricordi della questione di quell'argentino che tentava di vendere il filmato girato di nascosto con Belen? Ebbene esiste davvero quel video e questo è il link'". La Lucarelli ricorda che, circa un anno fa, l'ex fidanzato argentino, di quando Belen aveva circa 18 anni, ma si suppone potesse essere anche minorenne, è arrivato in Italia cercando di vendere il sex tape dell'ex fidanzata diventata famosa. L'irruento Fabrizio Corona, accompagnato dalla Rodriguez, aveva intimato Tobias di consegnargli il cd, recandosi poi a fare dovuta denuncia in un commissariato.

Il nastro in questione è finito nelle varie redazioni di gossip, etichettato però come "materiale non utilizzabile perché girato in un'abitazione privata", dai potenziali compratori. "Chi lo pubblica rischia la galera". Quindi è finito nel mondo di internet. Selvaggia Lucarelli a commento della pubblicazione del link al video ha aggiunto: "Ci sono momenti nella vita in cui tutti desidereremmo essere persone migliori", ma combattuta tra garbo e morbosità "ho perso la mia occasione per sentirmi migliore e ho cliccato su quel link". Una tentazione che colpisce migliaia di utenti web: la caccia ai link dove vedere e scaricare il famigerato video infuria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata