Il rapper Ice T presenta a Londra la sua prima regia 'The art of rap'

Londra (Regno Unito), 20 lug. (LaPresse/AP) - Il rapper Ice T ha dato il meglio di sé al suo concerto all'Hammersmith Apollo di Londra. Ha deliziato il pubblico ieri con la sua hit 'Six in the morning'. Prima del live un red carpet e la proiezione in anteprima della sua opera di debutto come regista, il documentario 'Something from nothing the art of rap', uscito oggi in Gran Bretagna. Ice T, 54 anni, si conferma così un poliedrico artista che, oltre a dischi, pubblica anche libri e tiene conferenze in università come Harvard, Stanford e la New York University, sul tema dei diritti civili e delle libertà politiche negli Usa.

Nel video che ha diretto il rapper, ci sono interviste a suoi colleghi di primo piano come Snoop Dog ed Eminem. Ice T poi è controcorrente anche nella vita privata, dove ha scelto la stabilità affettiva. Fra le coppie più amate e meno convenzionali della cultura pop c'è infatti proprio quella formata da lui e dalla giunonica Nicole Austin, nota come Coco, con cui sfida le consuetudini dei vip con un matrimonio dalla durata decennale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata