Il musical 'Jesus Christ Superstar' torna a Broadway

New York (New York, Usa), 5 ott. (LaPresse/AP) - La grande produzione musicale 'Jesus Christ Superstar' arriva a Broadway. Il musical rock sugli ultimi giorni di Gesù scritto da Andrew Lloyd Webber e Tim Rice approderà a New York la prossima primavera, come d'altra parte era ampiamente previsto. Le anteprime avranno inizio il 1 marzo al Neil Simon Theatre, mentre l'apertura ufficiale è fissata per il 22 dello stesso mese. Des McAnuff, il direttore artistico dello Stratford Shakespeare Festival di Ontario, avrà di nuovo la regia, dopo il debutto di questa estate al teatro Avon di Stratford.

"Sono estremamente felice, anche per la compagnia di attori, non sapevo quando, ma sapevo che poteva accadere e non ho mai scoraggiato nessuno dal crederlo", ha detto McAnuff al telefono dall'Italia. Lo spettacolo ha fatto il suo debutto a Broadway nel 1971 e vede canzoni come 'What's the buzz?', 'Superstar' e 'I dont't know to love him'. La produzione originale ha avuto 5 candidature ai Tony awards, compresa quella per Ben Vereen che ha interpretato il ruolo di Judas. La versione cinematografica è uscita nel 1973.

Il musical rock mette in scena l'ingresso di Gesù a Gerusalemme, l'agitazione causata dalla sua predicazione e la popolarità, il tradimento di Giuda, il processo davanti a Ponzio Pilato e la sua crocifissione finale. 'Jesus Christ Superstar' ha segnato anche l'inizio della collaborazione tra Lloyd Weeber e Rice che da allora hanno continuato a creare grandi opere musicali, ultima realizzata 'Evita' che arriverà a Broadway nella primavera del 2012.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata