Il grido d'aiuto di Sinead O'Connor: Malattie mentali come droghe
La cantante sfoga il suo dolore tra le lacrime in un video di 12 minuti pubblicato su Facebook

"Sono sola e malata". Arriva dai social l'ennesimo grido d'aiuto di Sinead O'Connor, la cantautrice irlandese resa indimenticabile dal singolo 'Nothing Compares 2 U'. La sua vita non è stata mai facile e ancora oggi non trova pace. In un video di 12 minuti, in lacrime, torna ancora sul suo disagio: "Le malattie mentali sono come le droghe"

 

''Vivo in un motel Travelodge in New Jersey'', dice Sinead. ''Sono da sola. E non c'è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita'', aggiunge. ''Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: all'improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male''.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata