Il figlio di David e Victoria Beckham debutta come cantante
Il piccolo Cruz, 11 anni, è seguito dallo stesso manager di Justin Bieber

Il figlio 11enne di David e Victoria Beckham, Cruz, ha debuttato oggi come cantante, rappresentato dallo stesso manager di Justin Bieber, Scooter Braun. Il debutto, spiega la Bbc, è avvenuto con un brano di Natale intitolato 'If Every Day Was Christmas', cioè 'Se ogni giorno fosse Natale', che ha cantato per beneficenza ed è stato trasmesso per la prima volta dalla radio nel Regno Unito. Gli incassi andranno a una ong che aiuta bambini e giovani in difficoltà nel Regno Unito. Il terzo dei quattro figli della ex Spice e del calciatore ha dichiarato oggi in un'intervista a Capital FM che "è incredibile potere mettere insieme le mie cose preferite, cioè cantare e il Natale, e che il denaro venga raccolto per solidarietà".

Il piccolo Beckham nell'intervista non ha esitato a fornire dettagli sui genitori, come per esempio che la madre dice più parolacce e fa più battute del padre, ma che è più probabile che sia il padre a metterlo in imbarazzo. A un certo punto David Beckham si è unito all'intervista e si è detto "molto orgoglioso" del figlio. "Sta bene, si diverte", ha detto. Una polemica è stata sollevata però dal conduttore tv britannico Piers Morgan: oggi ha criticato pubblicamente il bambino dicendo che "canta al posto di andare al college" e ha rimproverato i genitori che lo espongono ma al tempo stesso "chiedono privacy". A queste accuse ha risposto su Twitter il manager di Bieber e Cruz: "È un bambino di 11 anni che fa una canzone per aiutare altri bambini. Ancora una volta Piers mostra perché è stupido e perché il suo show è stato cancellato negli Stati Uniti", ha scritto.

GUARDA IL VIDEO 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata