Ian McKellen diventa il proprietario di un pub londinese di 300 anni

Londra (Regno Unito), 12 set. (LaPresse) - Sir Ian McKellen diventerà proprietario di un pub vecchio di trecento anni. Gandalf de 'Il signore degli anelli' è un cliente regolare dello storico locale The Grapes che si trova a Londra est ed è in procinto di acquistarlo.

L'attore 72enne vive vicino al pub, costruito nel 1720, che contribuì ad ispirare l'autore inglese del 19esimo secolo Charles Dickens. Per la sua gestione assumerà un manager che si occupi di tutto.

L'acquisto è dettato da "ragioni di affetto, soprattutto considerato che ci vive vicino", ha detto la venditrice Barbara Haigh, come riporta Contactmusic.

Il pub è stato immortalato dalla penna di Dickens, che aveva l'abitudine di salire sui tavoli e cantare per i clienti, rinominandolo come la locanda Six Jolly Fellowship Porters nel romanzo 'Our mutual friend' ('Il nostro comune amico') del 1864. D'ora in poi l'affezionato cliente Ian, se vorrà potrà spillarsi direttamente la sua lager preferita da dietro il bancone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata