I Muse a Torino stasera e domani: al via il tour italiano

Torino, 28 giu. (LaPresse) - Cresce l'attesa per la prima data italiana del tour dei Muse che stasera farà tappa a Torino con il primo dei due concerti allo stadio Olimpico. La band replicherà lo show domani, 29 giugno, per poi proseguire alla volta di Roma per il terzo e ultimo show del 6 luglio, sempre all'Olimpico. La band, capitanata da Matt Bellamy, è nota per performance dal vivo dall'impeccabile tecnica musicale. Dal debutto inglese dello show si preannuncia uno spettacolo coinvolgente in perfetto stile Muse. Nonostante i 130mila biglietti venduti per le tre date italiane, i concerti torinesi non registreranno il sold out; solo qualche giorno fa è stata data comunicazione di biglietti ancora disponibili.

Prima di arrivare in Italia, la versione 'open air' del tour dell'ultimo album dei Musi, uscito nel 2012, 'The secon law' ha esordito a Londra con due concerti all'Emirates Stadium, davanti a più di 120mila persone. Sul palco sarà uno spettacolare gioco pirotecnico a fare da scenario alla musica, luci e video proiezioni comporranno a sorpresa la parte visiva di quello che è a tutti gli effetti stato definito un 'rock show'. Ma la musica resta al centro delle esibizioni e a farla da padrone saranno le canzoni della band. Nella scaletta ideata per la tournèe che porta nel mondo il brit rock dal taglio 'altenative' e' progressive', sono previste le canzoni tratte da tutti e sei gli album del gruppo, da 'Showbiz' (1999) a 'The secondo law' (2012), toccando le hit come 'Super Massive', 'Black hole', 'Supremacy, 'Knights of Cydonia' e 'Plug in baby'.

Il 28 giugno a Torino e il 6 luglio a Roma il trio del Devon sarà preceduto da due delle band di riferimento del nuovo rock inglese: 'We are the ocean' e 'Arcane roots'. I 'We are the ocean', con soli tre album all'attivo, sono stati invitati ad eseguire uno speciale set acustico al Download Festival, mentre il trio degli Arcane Roots, osannati da pubblico e critica, prima ancora di firmare un contratto, ha appena pubblicato l'album di debutto 'Blood and chemistry'.

Infine il 29 giugno a Torino, insieme ai già annunciati Biffy Clyro, tornano sul palco dei Muse , dove erano già stati in occasione del concerto a San Siro, anche i Calibro 35, il quartetto che ha riportato al pubblico italiano il sound delle pellicole cinematografiche anni Settanta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata