I 100 anni di Franca Valeri tra cinema, teatro e tv
I 100 anni di Franca Valeri tra cinema, teatro e tv

La grande artista, la Sora Cecioni, compie oggi un secolo di vita 

 Da oltre 70 anni colonna portante del teatro e della tv italiani, con incursioni anche nel cinema, compie oggi 100 anni Franca Valeri. Un volto entrato nelle case degli italiani soprattutto a partire dagli anni Sessanta, con il varietà televisivo, di cui negli anni d'oro di questo format fu una delle principali protagoniste, con 'Cesira la manicure' e la Sora Cecioni, solo per ricordare due delle sue interpretazioni più celebri, in trasmissioni destinate a fare la storia della tv come 'Le divine', 'Studio Uno' e 'Sabato sera', spesso diretta da Antonello Falqui.

La sua straordinaria simpatia, unita a una versatilità non comune e al grande talento, l'hanno da sempre resa una delle artiste più amate e apprezzate del nostro Paese. Nata il 31 luglio del 1920 a Milano, in una famiglia della borghesia cittadina, già dall'adolescenza si dilettava a interpretare caricature, poi l'arrivo della guerra e il fatto che il padre fosse ebreo la esposero a gravi pericoli, in particolare dopo l'8 settembre del 1943: l'attrice, rimasta a Milano con la madre mentre il padre e il fratello erano riusciti a rifugiarsi in Svizzera, fu salvata dalle deportazioni grazie a un impiegato dell'anagrafe che le falsificò la carta d'identità.

Finita la guerra, iniziò a recitare in teatro per poi approdare alla tv fin dagli albori, contribuendo alla diffusione del nuovo mezzo di comunicazione nelle famiglie italiane. Compie ora 100 anni nel segno del sorriso e dell'ironia. E sono diverse le iniziative in tv per celebrare la 'Signorina snob'. In particolare la Rai prevede domani una intera programmazione dedicata, a partire dall'omaggio di 'Unomattina Estate' che dedica ampio spazio alla ricorrenza, mentre alle 8.30 Rai Premium ospita il programma 'A modo mio', un'intervista intima realizzata da Memo Remigi nel 1977. Su Rai Movie sono previsti film che la vedono protagonista, come lo sarà nel pomeriggio di Rai1. Tante le trasmissioni dedicate all'artista anche da Rai Cultura, su Rai Storia, e da Rai Premium, oltre che da Radio Rai. Su RaiPlay, una ricca antologia delle sue partecipazioni televisive, due contenuti integrali delle Teche Rai del 1959 e del 1974 e alcuni film che l'hanno vista protagonista.

Anche Mediaset celebrerà la grande artista con una serata omaggio su 'Cine34', a partire dalle 20.55, e uno speciale a cura del Tg5.
Alle 21.10, spazio a 'Parigi o cara', poi 'Il bigamo'.

Lei, a 100 anni, in una recente breve intervista a 'Oggi' definisce la sua lunga vita "fortunata", e confessa di essere quasi sorpresa: "Ma davvero è passato così tanto tempo? Ma lo sai che non mi sembra? Non me ne sono proprio accorta. Tutto quello che è successo nella mia vita mi sembra successo da poco".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata