Hugh Jackman:'Les Miserables' è il primo film in cui si canta dal vivo

Seul (Corea del Sud), 26 nov. (LaPresse/AP) - Hugh Jackman torna a Seul per la terza volta per promuovere il suo ultimo film 'Les Miserables', insieme con il famoso produttore di musical Cameron Mackintosh. L'attore hollywoodiano è diventato famoso in Corea del Sud per il personaggio di'Wolverine' e in conferenza stampa ha espresso il suo attaccamento al paese. Il film musicale 'Les Miserables' è diretto dal regista premio Oscar Tom Hooper ed è prodotto da Mackintosh, che è considerato 'il re del musical', in quanto responsabile di spettacoli di maggior successo nella storia del musical come 'Il fantasma dell'Opera' e 'Miss Saigon'. Nel cast, oltre a Hugh Jackman, ci sono celebrità del calibro di Russell Crowe, Anne Hathaway, Amanda Seyfried, Eddie Redmayne e Helena Bonham Carter.

"Per me recitare attraverso il canto è una cosa istintiva e per trascendere le sole note è indispensabile trasmettere un'emozione interiore", ha detto Jackman in conferenza stampa. "E' stato fantastico, una sfida. La giornata era fatta di 12 ore di riprese consecutive sotto la grande cura di Cameron e Tom che ci hanno permesso di cantare dal vivo". Jackman ha anche detto che è stata un'esperienza rara, in cui ha potuto cantare il brano 'Suddenly', scritto apposta per lui e adattato al suo timbro vocale. "Merito della maestria di parolieri e compositori di eccellenza mondialem che sono riusciti a scrivere una canzone solo per me dopo che mi hanno sentito cantare, capendo quello che potevo fare".

Il film è il primo musical in cui gli attori cantano dal vivo sul set. "Non si poteva fare 'Les Miserables' nel vecchio modo, registrando prima le canzoni. L'intera storia è raccontata attraverso la musica. Solo così il film ha una sua specifica identità". ha aggiunto il produttore Mackintosh. L'uscita del film è prevista in simultanea negli Stati Uniti e in Corea del Sud il mese prossimo, mentre in Italia sarà nelle sale il 31 gennaio del 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata