Hugh Jackman attaccato da una stalker con la lama di un rasoio

New York (New York, Usa), 16 apr. (LaPresse/AP) - Hugh Jackman è stato attaccato da una stalker con la lama di un rasoio. L'episodio, che dall'attore è stato definito sconvolgente, si è verificato in una palestra di New York. La star ha raccontato alla radio 1010 WINS che si trovava in una palestra di Manhattan, nella zona di West Village, quando una donna si è precipitata dentro, piangendo e gridando che lo amava. La polizia ha riferito che la donna, la 47enne Kathleen Thurston ha tirato fuori un rasoio pieno di capelli e l'ha lanciato verso di lui, poi è fuggita ed è stata arrestata a diversi isolati dalla palestra. Jackman non si è fatto nulla e il tutto si è concluso con un grosso spavento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata