"Harry Potter e il prigioniero di Azkaban" torna al cinema: a Natale il cineconcerto a Milano

Dopo il sold out dei primi due capitoli, la saga del maghetto più famoso al mondo torna a essere proiettato sul grande schermo mentre 130 musicisti suonano in sincrono la colonna sonora di John Williams

Ormai è una tradizione natalizia. I fan italiani che sognano gli addobbi delle feste invernali nella Sala Grande di Hogwarts hanno imparato ad apprezzare un'ottima alternativa: il cineconcerto di uno dei film della saga ispirata ai romanzi di J. K. Rowling. Dopo Harry Potter e la pietra filosofale e Harry Potter e la camera dei segreti, arriva a Milano Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, nella stessa prestigiosa cornice che ha registrato lo scorso anno il sold out dei primi due episodi: il Teatro degli Arcimboldi.

Per la prima volta CineConcerts e Warner Bros. Consumer Products hanno scelto Milano per la prima assoluta italiana: giovedì 27 (alle ore 20) e venerdì 28 dicembre (alle ore 15 e alle ore 20) i fan potranno rivivere il terzo capitolo della saga fantasy in alta definizione su uno schermo di oltre 12 metri, mentre 130 musicisti dell'Orchestra Italiana del Cinema, sotto la direzione del Maestro Timothy Henty, eseguiranno dal vivo la magica partitura di John Williams in perfetto sincrono con l’intero film. 

Forma di intrattenimento sempre più conosciuta e amata (basta pensare al successo de Il Gladiatore, proiettato al Circo Massimo di Roma alla presenza di Russell Crowe  o alla tappa cinese di Harry Potter), il cineconcerto consente di apprezzare al massimo del suo potenziale le più belle musiche per il cinema. E la colonna sonora di Harry Potter è sicuramente tra queste: nominata all'Oscar, la musica di Il prigioniero di Azkaban ottenne il Grammy Award 2004, il premio miglior colonna sonora all’BMI Film & TV Award e al Broadcast Film Critics Association Award 2003.  "La serie di film di Harry Potter - ha dichiarato Justin Freer, presidente di CineConcerts e produttore della serie di concerti di Harry Potter - è un fenomeno culturale irripetibile che continua a deliziare milioni di fan in tutto il mondo. È con grande piacere che portiamo per la prima volta ai fan l'opportunità di sperimentare i premiati brani musicali suonati dal vivo da un'orchestra sinfonica, il tutto mentre il film è proiettato contemporaneamente sul grande schermo. Questo è davvero un evento indimenticabile”.

Da quando il tour mondiale della Harry Potter Film Concert Series è stato lanciato nel 2016, oltre mezzo milione di persone hanno apprezzato questa magica esperienza, assistendo a uno degli oltre seicento spettacoli in più di 38 paesi del Mondo. Italiani compresi. Per tutte le informazioni sui nuovi appuntamenti milanesi, è possibile visitare i siti www.teatroarcimboldi.itwww.harrypotterinconcert.com: dal 5 ottobre i biglietti sono in vendita su www.ticketone.it a partire da 35 euro.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata