Halle Berry dopo lite vuole ordine restrittivo contro ex compagno

Los Angeles (California, Usa), 26 nov. (LaPresse) - Non finisce la battaglia legale tra Halle Berry e l'ex fidanzato Gabriel Aubry con cui ha una figlia di 5 anni Nahla. L'attrice statunitense ha intenzione di chiedere un ordine restrittivo nei confronti del modello canadese a causa della violenta lite di qualche giorno fa tra Gabriel e l'attuale compagno della Berry. Al sito 'Tmz' fonti hanno riferito che l'attrice e i suoi legali sono allarmati dal comportamento di Gabriel che ha iniziato la lite davanti alla figlia.

Halle tornerà in tribunale questa settimana stessa per chiedere un allontamento dell'ex compagno, sostenendo che è troppo rischioso per Gabriel stare vicino alla figlia in quanto non è in grado di controllarsi. Episodi simili sono già capitati e presumibilmente questa sarà la nuova strada che l'attrice percorrerà per ottenere maggior autonomia nella custodia della figlia. L'ex coppia si è presentata in tribunale lo scorso 9 novembre quando il giudice ha respinto la richiesta di Halle di trasferirsi in Francia con la bimba.

La colluttazione si è verificata quando Gabriel stava portando a casa Nahla dalla madre e sembra che Olivier abbia cercato di parlargli riguardo l'affidamento. Alle parole "Dobbiamo andare avanti", Gabriel ha strattonato l'attore francese, dopodiché è scoppiata una rissa furibonda. Gabriel è finito all'ospedale con una costola rotta, contusioni e una ferita alla testa. Gabriel e Halle si sono separati nel 2010 e sembra che ora l'attrice abbia intenzione di sposarsi con Olivier e trasferirsi in Francia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata