Hacker dei vip: l'Fbi indaga e Scarlett minaccia azione legale

Los Angeles (California, Usa), 15 set. (LaPresse/AP) - Scarlett Johannson, sembra essere l'ultima vittima di hacker che rubano immagini private entrando nei computer delle celebrità. Un atto criminale che ha messo in moto le indagini dell'Fbi. Lo rende noto la portavoce del Bureau, Laura Eimiller, aggiungendo che i vip coinvolti sono decine e gli hacker avrebbero rubato loro informazioni personali da email e account.

La Eimiller non ha rilasciato altri dettagli, ma secondo alcuni siti internet, tra cui Tmz, le vittime degli hacker, oltre a Scarlett Johansson le cui fotografie private sono state pubblicate sul web ieri, ci sono anche Jessica Alba, Mila Kunis, Vanessa Hudgens, Ali Larter, Busy Philipps, Miley Cyrus, Emma Caulfield, Addison Timlin and Renee Olstead.

Intanto non si è fatta attendere la reazione della Johannson. Il legale dell'attrice è partito all'attacco: ha sparato una serie di lettere rivolte a diversi siti che hanno pubblicato le foto hackerate, avvertendoli che la star ha il copyright delle immagini e esigendo che vengano rimosse immediatamente se non vogliono affrontare la sua ira. Come riporta Tmz, l'avvocato Marty Singer ha minacciato un'azione legale per "furto di fotografie private protette dal diritto d'autore".

"Gli autoscatti in questione, altamente personali e privati, colgono la nostra cliente nella sua casa mentre si trovava in stato di nudità e/o topless" si legge nella lettera del legale. E per essere certo di essere perfettamente chiaro nelle sue intenzioni, specifica "Se non rispettate la richiesta, lo fate a vostro rischio e pericolo. Si prega di comportarvi di conseguenza". Molti siti hanno già rimosso le immagini. Tanto, tutto il web ha già visto quel che c'era da vedere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata