Golden Globe, Kate Winslet e Jennifer Lawrence migliori attrici
Premiata per la sua interpretazione nel film 'Room' anche la giovanissima Brie Larson

Kate Winslet è rimasta sbalordita a sentire pronunciare il suo nome come miglior attrice non protagonista ieri sera ai Golden Globe. Si è aggiudicata la statuetta per l'interpretazione di Joanna Hoffman nel film 'Steve Jobs', prodotto e diretto da Danny Boyle con protagonista Michael Fassbender, rimasto invece a bocca asciutta. "Sono sorpresa. Questo è un anno incredibile per le donne nel cinema", ha detto l'attrice ricevendo il premio dalle mani di Channign Tatum e Jonah Hill.

Jennifer Lawrence si aggiudica il 'globo' di miglior attrice protagonista in un film commedia o musicale per 'Joy', pellicola diretta da David O.Russell con Robert De Niro e Bradley Cooper. E' la storia di una donna, Joy Mangano, che dopo aver inventato il mocio, diventa fondatrice di un impero imprenditoriale.

Come miglior attrice protagonista in un film drammatico ha vinto invece la giovanissima Brie Larson, classe 1989. L'attrice e cantautrice statunitense è stata premiata per il ruolo interpretato nel film 'Room' di Lenny Abrahamson, che uscirà nelle sale italiane il 3 marzo. La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo 'Stanza, letto, armadio, specchio (Room)', scritto da Emma Donoghue nel 2010, ispirato al caso Fritzl, un episodio di cronaca nera in cui una donna austriaca ha vissuto imprigionata per 24 anni dal padre in un bunker.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata