Global Citizen Festival-Mandela 100, festa speciale per Madiba: tutte le star della musica sul palco

Grandi nomi all'evento dedicato al primo presidente nero del Sudafrica: da Beyoncé & Jay-Z a Eddie Vedder, passando per Ed Sheeran, Pharrell Williams e Chris Martin

E' arrivato il gran giorno: domenica 2 dicembre al FNB Stadium di Johannesburg si terrà l'evento 'Global Citizen Festival - Mandela 100'. Il concerto, nato per celebrare i cento anni dalla nascita di Nelson Mandela, verrà trasmesso in diretta esclusiva per l'Italia alle 21 da Mtv (canale 130 di Sky) e Mtv Music (canale 704 di Sky).

Il 'Global Citizen Festival' è una giornata di festa speciale dedicata a Madiba - soprannome di Nelson Mandela - che ha passato quasi trent'anni in carcere, ha vinto la battaglia contro la segregazione razziale ed è stato il primo presidente nero del suo Sudafrica, dal 1994 al 1999. Lo show verrà trasmesso in 180 paesi e vedrà esibirsi alcuni tra i musicisti più famosi del mondo. Una manifestazione unica in cui la musica scende in campo nella lotta contro la povertà.

L'evento, che si svolgerà per tutta la giornata, vedrà esibirsi star di livello mondiale come Beyoncé & Jay-Z, Eddie Vedder, Ed Sheeran, Pharrell Williams & Chris Martin, Fermi Kuti, Kasey Musgraves e Usher, insieme a musicisti africani, tra cui Cassper Nyovest, D'banj, Kasey, Musgraves, Sho Madjozi, Tiwa Savage e Wizkid. La conduzione dello spettacolo è affidata a Trevor Noah, che sul palco sarà affiancato da numerosi ospiti: Naomi Campbell, Dave Chappelle, Sir Bob Geldof, Gayle King, Bonang Matheba, Nomzamo Mbatha, Tyler Perry e Forest Whitaker.

Il festival ha lo scopo di spingere i leader mondiali a proseguire nella lotta contro l'estrema povertà. L'obiettivo della giornata è raccogliere 1 miliardo di dollari da donare alle popolazioni più povere del pianeta e 500 milioni per aiutare 20 milioni di donne e bambini in tutto il mondo. Saranno presenti anche autorità politiche per dare un sostegno agli ideali che questo concerto promuove: il presidente Sudafricano Cyril Ramaphosa, il vice-segretario generale delle Nazioni Unite Amina J. Mohammed, il primo ministro norvegese Erna Solberg e il presidente ghanese Nana Akufo-Addo.

L'intero evento è organizzato da Global Citizen, associazione attiva in tutto il mondo, impegnata a porre fine alla povertà estrema entro il 2030.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata