Gli ex Pooh difendono Riccardo Fogli: "Deve vincere 'L'Isola dei famosi'"

La presa di posizione dopo la gogna-tv subita dal musicista

Il settimanale 'Oggi', in edicola da giovedì 7 marzo, pubblica le reazioni di tre ex dei Pooh alla gogna-tv cui è stato sottoposto l'amico Riccardo Fogli all'Isola dei famosi. In un videomessaggio, Fabrizio Corona ha rivelato di avere le prove di una presunta relazione tra la moglie di Fogli e un suo amico, relazione da lei smentita: "Ho frequentato lei e Giampaolo Celli, ho fatto cene ed eventi con loro due", ha detto Corona. "Se ti metti con una donna più giovane devi aspettarti una cosa del genere. Nel momento in cui diventiamo anziani dobbiamo accettarlo. Siamo tutti un po' cornuti".

"Riccardo ha dimostrato di essere un signore, una persona splendida per l'eleganza con cui ha reagito", dice a 'Oggi' Red Canzian. Che aggiunge: "Quando mi ha detto che aveva deciso di partecipare all'Isola, gli ho risposto che secondo me faceva una cavolata".

Aggiunge Stefano D'Orazio: "Si sa che in questi casi, quando gli ascolti non decollano, si inventano di tutto. Non sono preoccupato, immagino che Riccardo abbia messo in conto di potersi trovare di fronte a una situazione del genere. È un uomo sicuro, se la caverà". Dello stesso tono la reazione di Dodi Battaglia: "Voglio bene a Riccardo come fosse un fratello. Sono scettico sulla questione del presunto tradimento e comunque non è questo il sistema di trattare certi argomenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata