Giletti: Mi hanno sparato con proiettili di gomma, rischiato l'occhio

Roma, 23 giu. (LaPresse) - "Mi hanno sparato due proiettili di gomma mentre ero sul terrazzo di casa mia: uno mi ha colpito appena sopra il sopracciglio, l'altro un centimetro sotto l'occhio". È l'incredibile episodio accaduto a Massimo Giletti. Il giornalista e conduttore televisivo lo ha raccontato a Oggi.it. "Sto bene - ha rivelato - ma ho rischiato di perdere un occhio". Il fatto è accaduto venerdì mattina. Da una casa vicina all'abitazione di Giletti, due giovani lo hanno preso di mira con un fucile caricato a proiettili di gomma. Giletti si è fatto medicare e non ha subito gravi lesioni. I due autori sono stati identificati dai carabinieri, che hanno anche rinvenuto il materiale utilizzato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata