Gianluca Grignani: Sono un papà rock con 4 figli

Milano, 3 ago. (LaPresse) - "Sono un papà rock e 4 figli sono una grande responsabilità". Con queste parole Gianluca Grignani racconta a 'Gente', nel numero in edicola domani, la sua vita professionale ma anche quella familiare mostrando per la prima volta sulle pagine della rivista il piccolo Giona nato il 6 luglio, in una foto scattata in esclusiva dalla moglie Francesca Dall'Olio. Parlando di musica e di come sia cambiata per lui nel tempo ha aggiunto: "Anni fa era importante che la musica mi piacesse, oggi mentre la suono deve emozionarmi, sono cresciuto e quel che mi piaceva a vent'anni non mi basta più". E spiega: "Il rock non è una chitarra distorta, è vivere quello che sei, è scrivere immerso nel tuo tempo. Ma non voglio dimenticarmi delle cose in cui credevo da bambino".

Sul futuro dei figli dice sorridendo: "La mia primogenita, Ginevra, vuole sempre salire sul palco. Ma non vorrei che i miei figli facessero il mio lavoro, a meno che non studiassero seriamente al Conservatorio, cosa che a me è mancata, per diventare, magari, direttori d'orchestra. Quattro bambini sono molto impegnativi. Devo crescerli finché saranno indipendenti, e allo stesso tempo riuscire a fare quello che voglio, musicalmente. Questa è una grande responsabilità. Non ho alternative: mi tocca continuare e lavorare sempre meglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata