George Clooney senza luna di miele al Comic-Con di New York

New York (New York, Usa), 10 ott. (LaPresse/AP) - Non è in luna di miele George Clooney, fresco di nozze veneziane con l'affascinante avvocatessa Amal Alamuddin. Niente vacanza in qualche meta esotica dunque per il divo apparso al Comic-Con di New York. L'affascinate Clooney, elegantissimo, ha fatto la sua apparizione per presentare 'Tomorrowland', il nuovo film della Disney in uscita nelle sale. Nella pellicola fantascientifica firmata Disney, Clooney recita al fianco di Hugh Laurie e Britt Robertson. In passato il 53enne si era già cimentato in un ruolo vicino al mondo del fumetto, quando nel 1997 aveva interpretato Batman nel film di Joel Schumacher "Batman & Robin".

Tra gli applausi, Clooney ha detto ai fan che non si aspettava di "passare la sua luna di miele proprio al Comic-Con". Poi George ha ironizzato dicendo che dopo il suo 'Batman e Robin', ampiamente stroncato dalla critica, non era stato più invitato Comic-Con: "Deve essere stato per via dei miei capezzoli che si vedevano attraverso il costume di scena", ha scherzato Clooney. Al Comic-Con di New York, versione in miniatura della mega convention dedicata a arte, cinema e fumetti di San Diego, la Disney ha proiettato il trailer del nuovo film, diretto da Brad Bird, che arriverà nelle sale a maggio 2015.

Il trailer si apre con Casey, interpretata da Britt Robertson, che, toccando una spilla, viene investita da un flash-back, trascendendo spazio e tempo. Da questo momento in poi, Casey comincerà un viaggio che la riporterà alle sue origini, nel bel mezzo delle rivendicazioni per i diritti sulla proprietà. A farle la domanda che le cambierà la vita sarà Frank, interpretato da Clooney. "E se esistesse un posto segreto, dove nulla è impossibile, un posto miracoloso dove potresti davvero cambiare il mondo? Tu ci andresti?".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata