George Clooney lancia la carriera d'attrice di Stacy Keibler

Los Angeles (California, Usa), 17 gen. (LaPresse) - George Clooney è un vero portafortuna per la carriera delle sue compagne. Volti ancora poco conosciuti nel mondo che si affiancano a quello del grande attore hollywoodiano per poi prendere il volo in ambiti dello spettacolo forse neanche sperati. Così Stacy Keibler entra a far parte di una delle più importanti agenzie di attori di Hollywood. La nuova ragazza del divo americano ha preso il posto della nostrana Elisabetta Canalis, tanto nel cuore dell'attore quando sul tappeto rosso di prime, festival e premiazioni, ultima quella dei Golden Globe, dove George ha ricevuto il premio come miglior attore per il film 'The descendants' (Paradiso amaro). Anche nella sfavillante occasione al suo fianco c'era Stacy.

Le sue uscite regolari con Clooney, il suo fisico statuario da ex wrestler hanno catturato l'attenzione dei media e degli agenti dello show business, che con una certa astuzia manageriale avranno pensato che la nuova fiamma di Clooney potesse fare 'cassa'. Così la Keibler, abbandonato il ring del wrestling, pensa a farsi un nome come attrice. Dopo qualche apparizione in film come 'How i met your mother' e 'Chuck and Psych', Stacy, che prima di fidanzarsi con George era sconosciuta ai più, mette il suo nome nel registro dei grandi attori, firmando con una delle più importanti agenzie di spettacolo di Los Angeles, la William Morris Endeavor. La stessa in cui si trova un buon amico di Clooney, Matt Damon, ma non solo, anche Ben Affleck, Christian Bale, Hugh Jackman e Steve Carrell sono rappresentati dalla William Morris. Clooney, invece, fa parte dell'agenzia rivale, la Creative artists.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata