Gb, Royal baby: per i bookie nascerà in anticipo
ROMA - Manca davvero poco anzi, secondo i bookmaker, il momento è vicinissimo. La nascita del royal baby tiene banco sui media britannici e internazionali e gli occhi sono tutti puntati su William e Kate. L'arrivo del loro primogenito è previsto per il 13 luglio, ma, secondo i quotisti e gli scommettitori d'oltremanica, il bebè potrebbe nascere in anticipo e, addirittura, in questo weekend. Boom di scommesse sulla data di nascita che hanno fatto abbassare la quota sull'ipotesi che il royal baby arrivi il prossimo 6,7 o 8 luglio, ora in vetta alla lavagna a 11,00. A 13,00 la possibilità che il piccolo erede arrivi tra il 9 e il 16 luglio, tranne che il giorno 11, con la quota che sale a 15,00. A 17,00 la nascita il 18 luglio mentre si sale a 21,00 se il primogenito di William e Kate dovesse ancora tardare. Ancora segreto il sesso ma per i bookie sarà una femminuccia (ipotesi a 1,57 contro il 2,25 per un maschietto) e si chiamerà Alexandra, nome favorito a 4,50 davanti a Charlotte (6,50) e Elizabeth (8,00). SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata