Gabriele Muccino: Penso di sposare Angelica per superare traumi

Roma, 16 ott. (LaPresse) - "Al matrimonio con Angelica ci penso. Appena troveremo il coraggio lo faremo. Ho avuto esperienze traumatizzanti, però sono il primo a volerle superare". Sono parole del regista Gabriele Muccino, che in un'intervista al settimanale OGGI, da domani in edicola, parla del suo nuovo film 'Quello che so dell'amore' e del suo privato.

Innanzitutto della compagna Angelica Russo, stilista e costumista: "Lei mi dà tanto amore sincero, che è quello di cui ho veramente bisogno". Per continuare col rapporto con i suoi due figli maschi, avuti da relazioni diverse: "Con Tiki, ormai grandicello, ci sentiamo tutti i giorni, viene a trovarmi in America. Il secondo figlio, Ilan, lo vedo troppo poco per quanto vorrei".

Muccino confessa anche che in America non diventerà mai ricco. "Le scelte che faccio sono considerate sofisticate - spiega - quello che guadagno lo spendo per vivere a Los Angeles che è un posto carissimo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata