Freeman, Eisenberg e la Laurent al cinema sono 'I maghi del crimine'

New York (New York, Usa), 22 mag. (LaPresse/AP) - Morgan Freeman, Jesse Eisenberg e Mélanie Laurent sono i protagonisti del film 'Now you see me - I maghi del crimine', che ieri hanno calcato il tappeto rosso della premiere newyorkese del nuovo lavoro di Louis Leterrier. Un cast d'eccezione forma un team di illusionisti che mettono a segno una serie di rapine in banca nel corso delle loro performance di magia, premiando poi il pubblico con il denaro che dal cavò si materializza nella sala dove stanno tenendo la loro esibizione. Sulle loro tracce una squadra dell'Fbi. Seppure in ritardo per la premiere, Mark Ruffalo ha trovato comunque il tempo di rispondere ad alcune domande sul film. Ruffalo sottolinea come questa pellicola sia sintonizzata sull'attuale clima economico, già dai tempi delle riprese.

"Quando stavamo lavorando sulla riscrittura era il momento in cui scoppiava Occupy Wall Street. Abbiamo avuto la possibilità di raccogliere l'umore che si diffondeva in tutto il mondo dopo che tante persone hanno persone tutto" ha spiegato Ruffalo soffermandosi sul red carpet prima della proiezione. "Il film, in questo senso - ha proseguito - inserisce elementi alla Robin Hood. Credo sia il concetto per un film fantastico e credo che sia sulla stessa lunghezza d'onda della gente di oggi".

Jesse Eisenberg, l'attore consegnato alla notorietà grazie al film 'The social network', in cui interpreta l'inventore di Facebook, si trova pienamente d'accordo. "Rubiamo il denaro agli imprenditori corrotti e lo diamo alla gente comune che è stata effettivamente derubata" ha spiegato Eisenberg, mettendo in evidenza che "abbiamo una qualche base etica per il nostro lavoro". Nel film Jesse interpreta il maestro illusionista, che fa parte del gruopo di prestigiatori, che compie le rapine a danno degli affaristi corrotti. "Il mio personaggio - ha detto Eisenberg - è il più grande mago del mondo ed è venuto fuori con questo incredibile modo per rapinare le banche. Ma alla fine il pubblico scopre come fanno perché il mago Morgan Freeman svela i segreti. Quindi ti rendi coso che le cose non sono possibili ma al contrario preparate e logiche".

Nel film si riunisce anche la coppia Morgan Freeman e Michael Caine già vista in 'Batman'. Caine fa la parte del banchiere cattivo. Alla premiere tra i tanti attori che recitano la parte degli illusionisti, uno di mestiere c'era davvero: David Copperfield. "E' abbastanza lusinghiero - ha detto Copperfield - l'autore di questo film è venuto a uno dei mio show e ha visto un pezzo in cui facevo sparire le persone dal palco per farle ricomparire da un'altra parte. E' qualcosa che ha ispirato questo film". Nella parte di un'agente dell'Fbi che ama la magia, c'è l'attrice francese Melanie Laurent, nota al grande pubblico per aver lavorato in 'Bastardi senza gloria' di Quentin Tarantino. 'I maghi del crimine' esce negli Stati Uniti il 31 maggio e arriva nelle sale italiane l'11 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata