Folla di fotografi accoglie Rita Ora all'areoporto di Los Angeles

Los Angeles (California, Usa), 5 dic. (LaPresse) - Si era fatta piuttosto notare al British Fashion Awards 2014 a Londra il primo dicembre, con un look piuttosto fetish. E non è stata da meno al ritorno in patria. Rita Ora non è passata inosservata infatti neanche all'aeroporto di Los Angeles. Appena ha messo piede sul suolo americano è stata accerchiata dai fotografi. Ma la bellissima attrice inglese, che porta con sé i lineamenti balcanici della sua famiglia di origine, non ha concesso molto ai paparazzi.

Cappello schiacciato in testa, occhiali scuri, completo nero, non si è fermata e ha camminato svelta, senza fermarsi. Poi si è infilata rapidamente nel macchinone che la aspettava ed è andata via tra i flash.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata