Fiona Apple arrestata in Texas per possesso di hashish e marijuana

El Paso (Texas, Usa), 21 set. (LaPresse/AP) - La cantautrice Fiona Apple è stata arrestata per possesso di hashish in una città del Texas occidentale, dopo che il cane antidroga di una pattuglia di frontiera ha rilevato lo stupefacente nel suo tour bus.

Rusty Flemming, portavoce dello sceriffo della contea di Hudspeth ha affermato che la Apple ha trascorso la notte di mercoledì nel carcere della contea ed è stata rilasciata stamattina su una cauzione di 10mila dollari. Secondo quanto ha riferisce Fleming, la Apple "aveva una piccola quantità di erba e hashish": in Texas il possesso di marijuana in piccole quantità è un reato minore, mentre la detenzione di l'hashish in qualsiasi quantità è un crimine.

L'agente della cantante statunitense, Ambrosia Healy, non ha risposto immediatamente ad una mail di richiesta per un commento. Il posto di blocco di Sierra Blanca ispeziona migliaia di veicoli al giorno e invia in città migliaia di casi di detenzione di stupefacenti. In precedenza Willie Nelson, Snoop Dogg e l'attore Armand Hammer sono stati arrestati in Sierra Blanca con l'accusa di possesso di marijuana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata