FilmFestRoma, Cameron Bright: Ho un ruolo realistico in 'Little Glory'

Roma, 31 ott. (LaPresse) - Oltre ai protagonisti di 'Twilight' Jackson Rathbone e Nikki Reed, è arrivato alle 16.30 sul red carpet del festival un altro attore della famosa serie di Stephenie Meyer: si tratta di Cameron Bright, interprete di Alec, giovane componente della guardia della famiglia vampiresca dei Volturi, che al festival viene però per un altro film, 'Little Glory', regia di Vincent Lannoo (Belgio, 2011 - 109'), nel cast anche Isabella Blake Thomas, Hannah Murray, Astrid Whettnall, Martin Swabey. La pellicola è in concorso nella sezione Alice nella città, presentata in anteprima mondiale.

"Ciò che mi ha attirato di questo ruolo - ha spiegato Bright - è il suo realismo. I problemi, i temi di cui si parla nella sceneggiatura sono tutti molto veri e attuali e a me piace partecipare a progetti che abbiano un significato". L'attore 19enne presta il volto a Shawn, arrabbiato con il mondo perchè alle prese con una sorella minore da crescere. I due sono già orfani di madre e il padre morirà, lasciandoli completamente soli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata