Film '50 sfumature di grigio' la regia affidata a Sam Taylor-Johnson

Londra (Regno Unito), 20 giu. (LaPresse/AP) - La regista britannica Sam Taylor-Johnson ha firmato per dirigere il film '50 sfumature di grigio' tratto dal romanzo best seller di E. L. James. Prima di questo ingaggio, Taylor-Johnson ha realizzato il biopic di John Lennon nel 2009 'Nowhere boy'. Una volta confermata, la regista ha promesso di rendere "onore al potere" del libro che ha venduto milioni di copie e ha generato innumerevoli imitatori. L'annuncio è stato dato oggi dalla Universal Pictures e dalla Focus Features.

Il produttore Michael De Luca ha detto che "Taylor -Johnson ha un'abilità unica per rappresentare con garbo le complesse relazioni d'amore, l'emozione e la chimica sessuale", una capacità che fa di lei "la regista ideale" per raccontare la storia d'amore tra una giovane studente e un enigmatico miliardario.

La scrittrice del romanzo ha scritto su Twitter di essere "felice ed entusiasta" della scelta. La regista 46enne, precedentemente conosciuta come Sam Taylor-Wood, è uno dei nomi più noti tra i visual artist britannici. Tra le sue opere anche un video ritratto di David Beckham mentre dorme esposto alla London national portrait gallery. Ha creato anche 'Crying men' una compilation di attori di Hollywood in lacrime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata