Fallimento Italia, Crozza diventa Sacchi, Mourinho, Conte e Mancini
Il fallimento della nazionale italiana raccontato da 4 dei migliori allenatori al mondo. Maurizio Crozza si fa in 4 e così sugli schermi di Nove in Fratelli di Crozza ecco Conte, Sacchi, Mancini e Mourinho che si confrontano sulla mancata qualificazione ai Mondiali degli azzurri. "Ho paura che tutto il calcio italiano mi sprofondi al baratto", il commento del tecnico del Chelsea. Secondo Sacchi invece il "calcio è un gioco di squadra: voi dovete immaginare una squadra come una grande cooperativa che raccoglie le ciliegie. Non vi è protagonista, sono tutti sulla scale con umilté a raccogliere i duroni".