Fabio e Mingo: Non sappiamo perché siamo sospesi da Striscia la Notizia

Milano, 29 apr. (LaPresse) - "Francamente non ne sappiamo nulla, siamo caduti dalle nuvole". Parlano per la prima volta Fabio e Mingo, i due inviati di 'Striscia la Notizia' sospesi all'improvviso dal programma di Canale 5. TV Sorrisi e canzoni, che pubblica l'intervista integrale sul suo sito internet www.sorrisi.com, ha intercettato i due in un bar vicino al centro di produzione di Bari dove operano abitualmente. "Sappiamo quello che sapete anche voi e non riusciamo a metterci in contatto con Antonio Ricci né con la produzione" ha spiegato Mingo, apparso comunque molto sereno. "Non sappiamo cosa pensare né abbiamo elementi per capire se sia una trovata di Ricci. Non siamo preoccupati, se avessimo fatto qualcosa lo saremmo, invece siamo tranquilli" ha aggiunto. Fabio ha confermato quanto dichiarato dal collega: "Sicuramente nei prossimi giorni qualcuno ci farà sapere qualcosa in più, ma noi non sappiamo cosa dire, non riusciamo a capire: la situazione è surreale. In questi giorni le persone ci fermano per strada e ci chiedono spiegazioni: abbiamo avuto una prova dell'affetto della gente, sono tutti dalla nostra parte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata