Ex Nobel Herta Mueller: Scelta premio a Mo Yan è una catastrofe

Stoccolma (Svezia), 24 nov. (LaPresse/AP) - Herta Mueller, vincitrice del premio Nobel per la letterata nel 2009, ha detto che la scelta di consegnare il premio a Mao Yan "è una catastrofe" che non sarebbe mai dovuta accadere e accusa lo scrittore cinese di compiacere le dure leggi sulla censura del paese asiatico. In un'intervista pubblicata oggi sul quotidiano svedese Dagens Nyheter, la scrittrice ha detto che voleva piangere quando ha saputo delle scelta del premio del 2012 e ha commentato dicendo che "è una catastrofe" e una scelta "incredibilmente sconvolgente".

L'autrice tedesca, nata in Romania, è nota per aver scritto molti libri sulle condizioni di vita in Romania sotto Nicolae Ceausescu. La dittatura ha influenzato la maggior parte delle sue opere. Mo è il primo scrittore cinese a vincere il premio letterario ed è stato criticato per aver compromesso la sua indipendenza artistica e intellettuale in quanto membro del Partito comunista e vice presidente dell'ufficiale associazione scrittori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata