Eva Mendes protagonista del film a basso budget 'Girl in progress'

Los Angeles (California, Usa), 4 mag. (LaPresse/AP) - Dopo film popolari come 'Hitch', 'The Other Guys' e 'Ghost Rider', la star di Hollywood Eva Mendes ha deciso di partecipare con entusiasmo a un film a basso budget, 'Girl in progress'. La regista Patricia Riggen è solo al secondo lungometraggio della sua carriera, ma da sempre sogna di girare grandi film con altrettanto grandi star di Hollywood, provenienti dall'America Latina, e ora, superando tante difficoltà economiche, ce l'ha fatta. Portare la Mendes nella sua produzione è stata una vera benedizione e per la bellissima attrice una sfida. Eva interpreta nella pellicola in ruolo di una ragazza madre, parte che ha accettato immediatamente perché, ha spiegato: "La sceneggiatura è scritta molto bene, mi ha colpita immediatamente ed è stato un onore per me lavorare con un'attrice come Cierra Ramirez". Il film uscirà nelle sale statunitensi in versione limitata l'11 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata