Estorsione a Trezeguet, chiesti 5 anni per Fabrizio Corona

Torino, 16 gen. (LaPresse) - Cinque anni di reclusione è la richiesta oggi a Torino dal procuratore generale Vittorio Corsi al processo di appello in cui è imputato Fabrizio Corona. Il celebre personaggio, già condannato in primo grado a tre anni e quattro mesi, avrebbe estorto a David Trezeguet, ex calciatore della Juventus del denaro in cambio della non pubblicazione di alcune fotografie "compromettenti" che lo ritraevano in compagnia di una donna che non era la sua compagna. La sentenza è attesa per il tardo pomeriggio di oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata