Eros Ramazzotti sospende il tour: "Mi opero alle corde vocali"
Eros Ramazzotti sospende il tour: "Mi opero alle corde vocali"

L'annuncio sui social: "Mi dispiace per i miei fan sparsi in Nord, Centro e Sudamerica. Recupererò tutto l'anno prossimo, ma in Europa riprenderò regolarmente l'11 luglio a Locarno"

Stop forzato per Eros Ramazzotti a causa di un intervento alle corde vocali. "Alla fine della prima fase del tour ho dovuto necessariamente fermarmi per farmi operare alle corde vocali per un problema di ispessimento e per ritornare ancora più forte di prima. Ora dovrò stare fermo e riabilitarmi per due mesi. Mi dispiace per i miei fan sparsi in Nord, Centro e Sudamerica. Recupererò tutto l'anno prossimo ma in Europa riprenderò regolarmente l'11 luglio a Locarno per due mesi di festival musicali. Grazie a voi per l'affetto di sempre", ha scritto il cantante sui suoi profili social.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ALLA FINE DELLA PRIMA FASE DEL TOUR HO DOVUTO NECESSARIAMENTE FERMARMI PER FARMI OPERARE ALLE CORDE VOCALI PER UN PROBLEMA DI ISPESSIMENTO E PER RITORNARE ANCORA PIÙ FORTE DI PRIMA. ORA DOVRÓ STARE FERMO E RIABILITARMI PER DUE MESI. MI DISPIACE PER I MIEI FAN SPARSI IN NORD, CENTRO E SUD AMERICA. RECUPERERÒ TUTTO L’ANNO PROSSIMO MA IN EUROPA RIPRENDERÓ REGOLARMENTE L’11 LUGLIO A LOCARNO PER 2 MESI DI FESTIVAL MUSICALI. GRAZIE AL PROF. MARKUS HESS PER LA SUA GRANDE PROFESSIONALITÀ. GRAZIE A VOI PER L’AFFETTO DI SEMPRE. EROS ❤ . AL FINAL DE LA PRIMERA FASE DE LA GIRA FUE NECESARIO PARA MI PARARME PARA OPERARME A LAS CUERDAS VOCALES PARA UN PROBLEMA DE ESPESURA, Y PARA DEVOLVER MÁS FUERTE QUE ANTES. AHORA TENGO QUE PARARME Y REHABILITARME POR DOS MESES. LO SIENTO POR MI FANS EN EL NORTE, CENTRO Y AMÉRICA DEL SUR. RECUPERARÉ TODO EL PRÓXIMO AÑO, PERO EN EUROPA VOY A RECOMENZAR REGULARMENTE EL 11 DE JULIO, EN LOCARNO, POR 2 MESES DE FESTIVALES MUSICALES. GRACIAS AL PROF. MARKUS HESS POR SU GRAN PROFESIONALISMO. GRACIAS A USTED POR EL AFECTO DE SIEMPRE. EROS ❤ . AT THE END OF THE FIRST LEG OF THE TOUR I NECESSARILY HAD TO STOP TO GET A SURGERY ON MY VOCAL STRINGS BECAUSE OF A THICKENESS PROBLEM AND IN ORDER TO RETURN STRONGER THAN BEFORE. NOW I MUST STOP AND REHABILITATE FOR TWO MONTHS. I'M SORRY FOR MY FANS ALL OVER THE NORTH, CENTER AND SOUTH AMERICA. I WILL MAKE UP ALL NEXT YEAR BUT IN EUROPE, THE TOUR WILL REGULARLY START OVER ON JULY 11, IN LOCARNO, FOR 2 MONTHS OF MUSICAL FESTIVALS. THANKS TO PROF. MARKUS HESS FOR HIS GREAT PROFESSIONALISM. THANKS TO ALL OF YOU FOR YOUR EVER AFFECTION. EROS ❤

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data:

La leg europea del 'Vita ce n'è world tour' di Eros Ramazzotti, prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim, è da poco terminata a Vienna ed ha registrato tutti sold out, dalle prime tappe in Germania e Lussemburgo, passando poi in Italia per le anteprime a Torino, Milano e Roma, agli appuntamenti in Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania e Austria. I live vogliono festeggiare i 35 anni di carriera di Eros Ramazzotti nelle arene più importanti del mondo: una grandiosa avventura dalla produzione internazionale e un allestimento innovativo per cui sono stati già venduti oltre 550mila biglietti.

Ramazzotti si concederà una pausa dai live per un lieve intervento alle corde vocali, che gli consentirà di riprendere il tour da Locarno l'11 luglio. Le date previste per maggio saranno interamente recuperate nel 2020.

Intanto, in attesa del suo ritorno sui palchi, venerdì 10 maggio esce il nuovo singolo 'Siamo', quarto estratto dall'album 'Vita ce n'è', uscito per Polydor in 100 Paesi del mondo e disco di platino in Italia. 'Siamo' porta la firma di Ramazzotti e Cheope per il testo e di Federica Abbate e Dario Faini per la musica: un brano che racconta della certezza di essere in due, esseri umani che si capiscono e si amano, consapevoli del valore creato come coppia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata