Ellen DeGeneres torna a dare voce a Dory nel sequel di 'Nemo'

Los Angeles (California, Usa), 3 apr. (LaPresse/AP) - La presentatrice televisiva Ellen DeGeneres tornerà a dare la voce al film di animazione 'Alla ricerca di Nemo'. La Disney e la Pixar hanno annunciato ieri che la DeGeneres riprenderà il ruolo di Dory nel sequel del pesce pagliaccio con la pinna atrofica dal titolo 'Finding Dory', che uscirà il 25 novembre 2015. Alla regia ci sarà Andrew Stanton, che ha diretto anche il primo 'Alla ricerca di Nemo'. "Ho atteso questo momento per lungo, lungo, lungo tempo" ha detto la DeGeneres. "Conosco le persone della Pixar e so che sono stati impegnati a creare 'Toy Story 16', ma l'attesa è valsa la pena: lo script è fantastico. Ha tutto quello che ho adorato nel primo. E' ricco di sentimento, divertente e la parte migliore è che c'è molto di più Dory".

Sarà quindi Ellen a dare voce alla pesciolina smemorata Dory nella nuova avventura sotto il mare, nel tentativo di riunirsi con i propri cari. Secondo la Disney il film sarà caratterizzato da nuovi personaggi che andranno ad affiancarsi a quelli già conosciuti, tra cui Nemo e suo padre Marlin, che è stato doppiato da Albert Brooks. Non è ancora noto se Brooks riprenderà il suo personaggio. 'Alla ricerca di Nemo' è stato lanciato nel 2003 e ha incassato 921 milioni di dollari in tutto il mondo. Il film è la prima produzione Pixar a vincere l'Academy award per il miglior film d'animazione dopo che la categoria è stata creata nel 2001. I film della Pixar hanno continuato a dominare, vincendo gli Oscar sette anni su 12.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata