È morto Reg E. Cathey: recitò in "House of Cards" e "The Wire"
"Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix

È morto a 59 anni l'attore statunitense Reg E. Cathey, noto soprattutto per avere recitato in House of Cards e The Wire. Lo ha annunciato David Simon, ideatore di quest'ultima serie tv. "Reg Cathey, 1958-2018. Non soltanto un raffinato e magistrale attore, ma anche semplicemente uno degli esseri umani più affascinanti con cui ho condiviso delle lunghe giornate sul set", ha scritto Simon venerdì sera. "Reg, il tuo ricordo è una grande benedizione", ha concluso. Secondo il sito TMZ, l'attore è morto nella sua casa di New York per un cancro ai polmoni.

Nato a Huntsville, in Alabama, noto per la sua voce da baritono, ha avuto una lunga carriera di attore di tv. È con la serie di Hbo The Wire, in cui interpretò il ruolo del politico Norman Wilson, che si è fatto veramente conoscere a livello internazionale, prima di ottenere un Emmy nel 2015 per il ruolo nella serie di Netflix House of Cards. "Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata