È morto l'attore Antonio Pennarella, il boss di 'Un posto al sole'
Nella soap di Rai Tre vestiva i panni di Nunzio Vintariello: era malato da tempo

È morto a 58 anni l'attore napoletano Antonio Pennarella, volto noto della serie tv 'Un posto al sole' nella quale vestiva i panni del boss Nunzio Vintariello. Lo riporta Il Mattino, spiegando che l'attore era malato da tempo: per questo le sue apparizioni nella soap erano state sospese.

Sulla pagina Facebook della soap di rai Tre è stata postata una foto con la frase "Caro Antonio, ti porteremo sempre nel cuore così, con la tua travolgente simpatia, buon viaggio".

I funerali si terranno sabato 25 agosto alle 11 a Napoli, nella chiesa di via Porta San Gennaro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata