E' morto il regista Theo Angelopoulos investito da moto

Atene (Grecia), 24 gen. (LaPresse/AP) - Il regista greco Theo Angelopoulos è morto in un ospedale nei pressi di Atene dopo essere stato investito da una moto mentre attraversava la strada. Lo rendono noto fonti ospedaliere e di polizia. Angelopoulos, 76 anni, era rimasto gravemente ferito alla testa dopo l'impatto. L'incidente si è verificato vicino al set cinematografico del film 'L'altro mare' a cuiil regista stava lavorando nei pressi del porto del Pireo. Anche il conducente della moto che lo ha investito è rimasto ferito ed è stato ricoverato in ospedale; si tratta di un agente di polizia fuori servizio. Angelopoulos ha vinto numerosi premi internazionali per i suoi film, perlopiù in festival del cinema europei. Nel 1995 ha vinto il premio della giuria al festival di Cannes con 'Lo sguardo di Ulisse'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata