E' morto Giuliano Gemma protagonista del western all'italiana

Roma, 2 ott. (LaPresse) - E' morto l'attore Giuliano Gemma dopo un incidente stradale a Cerveteri (Roma), sul litorale laziale. Gemma è stato trasportato all'ospedale di Civitavecchia, ma, a causa delle ferite riportate, per l'attore non c'è stato nulla da fare. Aveva compiuto il 2 settembre 75 anni. Gemma approda al cinema giovanissimo, dapprima come stuntman poi come attore. Incontra la popolarità del grande pubblico con il filone del western all'italiana o spaghetti western, che lo consacra come divo dal grande successo al botteghino. Le pellicole sono firmata da Duccio Tessari, Tonino Valerii Sergio Corbucci.

Memorabile il suo personaggio tra i più celebri quello di Ringo in 'Una pistola per Ringo', 'Il ritorno di Ringo', firmate Tessari. Fa coppia con Bud Spenser in 'Anche gli angeli mangiano fagioli', tornando poi sul genere con 'Anche gli angeli tirano di destro'. Qualche volta ha usato lo pseudonimo di Montgomery Wood. Se sul grande schermo è apparso per la prima volta sotto la guida di Dino Risi accanto ad Alberto Sordi in 'Venezia, la luna e tu' (riedito con il titolo 'I due gondolieri'), sarà il ruolo di centurione nel kolossal Ben-Hur di William Wyler il suo trampolino di lancio nel mondo del cinema.


Nella maturità torna in film più impegnati come ne 'Il deserto dei Tartari' di Valerio Zurlini, con una delle sue prove migliori. Ma anche in 'Un uomo in ginocchio' di Damiano Damiani. Negli anni Ottanta prese invece parte a 'Tenebre' di Dario Argento. E' stato il volto del celebre personaggio dei fumetti Tex Willer in 'Tex e il signore degli abissi' inizialmente pensato per la tv. Quasi in tutti i suoi Giuliano Gemme, nonostante fosse italiano, è quasi sempre stato doppiato, solo in pochi rispetto alla sua lunga carriera che conta più di 100 film ha usato la sua voce.

Dagli anni Novanta fino a questi ultimi anni, si è dedicato soprattutto al produzioni televisive. Torna sullo grande schermo nel 2012 con Woody Allen in 'To Roma with love'. Giuliano Gemma era sposato con una giornalista Baba Richerme, lascia due figlie, avute da un precedente matrimonio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata