È morta l'attrice Jeanne Moreau, simbolo del cinema francese
Icona degli anni 50, era nata a Parigi nel 1928. Indimenticabile in 'Jules e Jim' di François Truffaut e in 'Viva Maria' con Brigitte Bardot

Si è spenta questa mattina nella sua casa di Parigi, l'attrice, regista e cantante francese Jeanne Moreau. Aveva 89 anni. Una lunga storia professionale e una personalità carismatica che hanno scandalizzato la Francia puritana e che le hanno fatto guadagnare il titolo di 'gran dama' del cinema francese.

Nata a Parigi il 23 gennaio del 1928, da padre francese e madre inglese, inizialmente studiò per diventare insegnante. Nonostante l'opposizione della famiglia, decise di abbandonare la carriera da professoressa per cimentarsi nella recitazione. A soli 19 anni fu ammessa nel prestigioso teatro parigino Comédie Française: il primo personaggio che interpretò sul palcoscenico, nel 1950, fu quello di una prostituta in 'Les Caves su Vatican'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata