È George Clooney l'attore più pagato nel 2018: incassati 239 milioni di dollari
La classifica di Forbes: secondo 'The Rock'. Indietro le donne: in vetta Scarlett Johansson con 'soli' 40,5 milioni

Sono un paio d'anni che non dirige un film e che non interpreta un ruolo da protagonista ma sembra che il suo portafoglio non ne abbia minimamente risentito. Il Paperon de' Paperoni degli attori, secondo la rivista Forbes, è George Clooney. Grazie anche alla vendita per un miliardo della sua Casamigos Tequila, l'attore ha infatti guadagnato (tasse escluse) ben 239 milioni di dollari dal 1° giugno 2017 al 1° giugno 2018. Il 57enne si aggiudica così il primo posto nella classifica annuale degli attori più pagati di Forbes, che raccoglie sia i guadagni sullo schermo che quelli provenienti da altre attività. "Se mi avessero chiesto quattro anni fa se avrei mai avuto un'azienda da un miliardo di dollari, non credo che avrei risposto di sì", aveva detto Clooney alla Cnbc. La Casamigos è stata fondata nel 2013 dal regista insieme al marito di Cindy Crawford, Rande Gerber, e al magnate immobiliare Mike Meldman.

Al secondo posto della classifica si piazza Dwayne 'The Rock' Johnson, che ha incassato 124 milioni di dollari nell'ultimo anno. A raddoppiare i suoi guadagni è l'attività sui social. A completare il podio c'è Robert Downey Jr., che ha intascato 81 milioni di dollari.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata