DiCaprio a Roma per 'Revenant': Un'esperienza viscerale
DiCaprio e Inarritu rivelano cos'ha significato per loro questo film, già premiato ai Golden Globes e candidato a 12 premi Oscar

"Un'esperienza profonda, quasi viscerale". Sono le parole usate da Leonardo DiCaprio per descrivere quanto provato nel girare 'Revenant' il film diretto dal premio Oscar Alejandro Gonzalez Inarritu nel quale recita il ruolo di attore protagonista. Dopo il bagno di folla di ieri sera sul red carpet allestito a Villa Borghese il regista e la stella del cinema americano si sono concessi ai media in una breve e blindatissima conferenza stampa. Con il personaggio dell'esploratore Hugh Glass l'attore di Hollywood potrebbe raggiungere per la prima volta in carriera l'agognata statuetta.

"Siamo molto felici del fatto che il film abbia avuto questo grande riconoscimento con tante candidature agli Oscar visto che per un anno ci siamo impegnati dando tutti noi stessi", racconta DiCaprio. Allo stesso tempo però l'attore specifica di non lavorare con l'obiettivo di arrivare al massimo riconoscimento cinematografico planetario: "Il film non lo abbiamo fatto per l'Oscar. Quando giri non pensi a questo - argomenta - il nostro obiettivo è quello di portare la gente nelle sale facendo capire in questo modo anche ai finanziatori che vale la pena investire su pellicole di questo tipo completamente nuove".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata