Depeche Mode: Dopo 32 anni ancora insieme grazie alla musica

Parigi (Francia), 24 ott. (LaPresse/AP) - Depeche Mode, altro che una moda veloce. Insieme dal 1980, hanno appena annunciato un tour mastodontico negli stadi europei, prima di volare negli Stati Uniti. 32 anni insieme con inevitabili difficoltà date da una lunga frequentazione, superate grazie alla musica che li ha sempre tenuti insieme, come ha raccontato il cantante Dave Gahan. "Penso che dobbiamo giocare sui nostri punti di forza" ha detto Gahan in una conferenza stampa a Parigi, presentando il tour della band che partirà a maggio 2013 da Tel Aviv e sbarcherà a luglio in Italia per due date, il 18 luglio allo Stadio San Siro di Milano e il 20 allo Stadio Olimpico di Roma.

"Nel corso degli anni - ha continuato - ci sono stati diversi alti e bassi. Tutto è ben documentato, ma se si è in una relazione con qualcuno per 32 anni, è inevitabile che si siano alti e bassi. Ma credo che la forza sia sempre venuta dalla musica, e proviene sempre dalle nostre esibizioni. Deriva dai nostri fan che ascoltano la nostra musica, e che ci sono stati fedeli a noi e sono insieme a noi". Dalla loro formazione nel 1979, i Depeche hanno venduto più di 100 milioni di dischi con all'attivo 12 album da studio, quattro live e sei raccolte.

La new wave, di cui i Gahan e soci sono da sempre degli alfieri, ha visto una rinascita, con diverse nuove band che si sono impegnati a reinventare il suono degli anni '80. Ma i Depeche Mode sono certi di essere ancora i migliori nell'uso dei sintetizzatori. Il nuovo album, il cui titolo deve ancora essere annunciato, verrà pubblicato poco prima dell'avvio del tour. "Sono molto contento del nuovo disco - ha ammesso Martin Gore, il compositore a cui la band deve la sua impronta distintiva - penso che ci siano almeno tre o quattro canzoni all'altezza di alcune delle migliori che abbiamo mai fatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata