Depardieu interpreterà Stalin nel nuovo film di Fanny Ardant

Mosca (Russia), 29 dic. (LaPresse/EFE) - L'attore francese Gerard Depardieu, dal 2013 cittadino russo, interpreterà il leader sovietico Iosif Stalin nel nuovo film diretto da Fanny Ardant. A farlo sapere è stata la russa Mosfilm, secondo cui Depardieu sarà il protagonista dell'adattamento del romanzo del francese Daniel Baltassat 'Le divan de Staline'. La pellicola della regista francese sarà ambientata negli anni Cinquanta e racconterà la storia di un artista incaricato di erigere un monumento in onore di Stalin, morto nel 1953. La produzione sarà della compagnia franco-portoghese Leopardo Films. Depardieu è notoriamente un ammiratore del presidente russo Vladimir Putin, che gli ha concesso la cittadinanza nel gennaio 2013. Visita la Russia di rado, ma il protagonista di film come 'Cyrano de Bergerac' e 'Asterix y Obelix' non perde occasione per elogiare i pregi del Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata