Demi Moore sempre più scheletrica per colpa di Ashton Kutcher

New York (New York, Usa), 19 ott. (LaPresse) - All'inizio del mese si parlava del suo grave dimagrimento che l'avrebbe portata a pesare poco più di 40 chilogrammi. Ma Demi Moore, dopo la notizia del tradimento del suo compagno Ashton Kutcher con la 22enne Sara Leal, sembra essersi assottigliata ulteriormente negli ultimi giorni. L'attrice 48 enne, alla première del suo film 'Margin Call', indossando un tubino rosso, ha mostrato una figura eccessivamente minuta. A tal punto da far scatenare il dubbio di qualcosa di patologico, come l'anoressia. Clavicole sporgenti, gambe sottilissime e braccia sempre muscolose sì, ma senza un filo di grasso. Che fine ha fatto il fisico con le curve al punto giusto della bella e tonica Moore? Il sito 'Mail on line' riporta di una Demi che, presentatasi da sola all'evento, ha fatto buon viso a cattivo gioco, indossando ancora l'anello di fidanzamento. Secondo i bene informati Demi e Ashton starebbero cercando di risolvere i propri problemi di coppia con alcune terapie in un centro di Kabbalah, ma sembra che la Moore si sia anche rivolta a un legale per parlare di un eventuale divorzio da Kutcher.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata