Demi Lovato era furiosa quando Joe Jonas la lasciò

Los Angeles (California, Usa), 20 mag. (LaPresse) - Demi Lovato era furiosa quando Joe Jonas ruppe la relazione con lei. Il giudice di 'X Factor Usa' ha confessato, parlando a 'Nightline News' dell'Abc, che per lei è stato molto difficile perdonare il cantante dei Jonas Brothers, incontrato sul set di 'Camp Rock' nel 2007, quando la lasciò di punto in bianco. Ora tuttavia pare che la coppia abbia messo da parte attriti e differenze e che i due siano diventati buoni amici. "Posso dire adesso, con il senno di poi, che lui e suo fratello Nick, dopo tutto quello che è successo, mi sono sempre stati vicini e sono letteralmente come fratelli per me. Sono la mia famiglia", ha riferito la Lovato, che in passato ha trascorso un momento molto difficile lottando contro disturbi alimentari.

Joe, poco dopo la rottura con la Lovato, ha iniziato una relazione con una delle attrici di Twilight, Ashley Greene. "Quando hai una ferita nel cuore o cose di questo tipo, hai sempre in mente qualcuno. E' come quando senti una canzone alla radio che ti ricorda una persona - ha spiegato Demi Lovato - tutte le volte che l'ascolti ti ritorna in mente. Ma continuare a pensare crea un equilibrio delicato".

Demi dopo aver lottato contro l'autolesionismo e i problemi legati al cibo, si è detta più forte. Le esperienze e le battaglie vinte "fanno di te una persona più forte". La settimana scorsa ha fatto un nuovo tatuaggio per celebrare quello che è diventata oggi. "Ora sono un guerriero", questa la frase impressa sulla sua spalla sinistra che segne l'uscita del suo quarto album dal titolo 'Demi'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata