Delevigne v/s paparazzi: il cappello davanti alla faccia serve a poco

Los Angeles (California, Usa), 23 ott. (LaPresse) - Cosa avrà mai da nascondere ai paparazzi Cara Delevingne, che per lavoro è abituata a stare davanti all'obiettivo. La modella e attrice ha fatto di tutto per non farsi riprendere in viso, arrivando all'aeroporto di Los Angeles da Parigi, dopo la fine della Paris Fashion Week durante la quale ha assistito alla sfilata di Chanel. La Delevigne ha trovato questa volta un modo bizzarro per proteggersi da sguardi indesiderati: si è piazzata davanti al volto, celato da un paio di occhiali da sole tondi e da un cappellino con visiera girato al contrario, un cappello blu elettrico accompagnato al cellulare tenuto saldamento all'orecchio. Poi, quando finalmente è potuta salire in auto, non ha mancato di spintonare un fotografo per farlo spostare e soprattutto per fargli capire che lì non era gradito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata