David Gilmour dei Pink Floyd torna a Pompei 45 anni dopo
Il chitarrista si esibirà all'Anfiteatro romano il 7 e 8 luglio

E' un ritorno storico quello di David Gilmour a Pompei dopo 45 anni. Ad annunciarlo su Twitter - specificando "accordo raggiunto" - era stato ieri il ministro dei Beni e le Attività culturali, Dario Franceschi. Il cinguettio è stato prontamente retwittato dal premier Matteo Renzi. Le date del concerto di Gilmour saranno il 7 e l'8 luglio all'Anfiteatro romano. Pochi giorni fa era stata confermata la presenza di Elton John il 12 luglio.

 

 

Il 1971 fu l'anno dell'evento straordinario: il leggendario 'Pink Floyd: Live at Pompeii', il film concerto girato negli Scavi Archeologici proprio 45 anni fa e diretto da Adrian Maben. Uno spettacolo che entrò nei cuori di milioni di fan e direttamente nella storia del rock.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata