David di Donatello, alla cerimonia anche Quentin Tarantino

Roma, 11 giu. (LaPresse) - Venerdì 12 giugno, si terrà la cerimonia di premiazione della 59esima edizione dei Premi David di Donatello, in diretta su Rai Movie alle 19.00 dal Teatro Olimpico di Roma e in seconda serata su Rai1. La conduzione dell'edizione 2015 è affidata a Tullio Solenghi, che è anche tra gli autori dell'evento con Giorgio Cappozzo, Marcello Cotugno, Steve Della Casa ed Enrico Magrelli.

Quentin Tarantino è tra gli ospiti più attesi della serata: il regista statunitense dalla carriera ricca di pellicole memorabili sarà presente per ritirare i due David di Donatello vinti per Pulp Fiction, miglior film straniero nel 1995, e Django Unchained, miglior film straniero nel 2013.

La manifestazione, presieduta da Gian Luigi Rondi, è sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale per il Cinema, e della Regione Lazio, d'intesa con Roma Capitale e gli Enti Promotori AGIS. Tra i premi anche il David per il "Miglior Cortometraggio", votato da una giuria presieduta da Andrea Piersanti e composta da Francesca Calvelli, Enzo Decaro, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti, e il David Giovani, assegnato da un'altra giuria composta da più di seimila studenti delle scuole superiori di tutta Italia, che verrà consegnato da Luigi Abete.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata