Daniel Craig è parente del vero James Bond, l'uomo che ispirò 007

Londra (Regno Unito), 11 nov. (LaPresse) - Daniel Craig, che interpreta la spia britannica nella serie di film 007, sarebbe parente del famoso ornitologo statunitense James Bond, fonte di ispirazione per lo scrittore per il nome dell'agente 007. "Quando ho scritto il primo romanzo nel 1953 - aveva detto l'autore Ian Fleming - ho voluto che Bond fosse estremamente noioso, un uomo poco interessante. Volevo che fosse mero strumento. Così, quando stavo scegliendo un nome per il mio protagonista ho pensato 'Dio, James Bond è il nome più noioso che abbia mai sentito'".

Il sito Ancestry.com ha scoperto che Bond e Craig avevano un legame di parentela con il Re Edoardo III d'Inghilterra, Josh di Gaunt, duca di Lancaster. "Mentre eravamo alla ricerca della storia di Daniel Craig - ha detto la storica Michelle Ercanbrack - abbiamo notato che alcuni dei nomi del suo albero genealogico erano simili a quelli di James Bond. Abbiamo scoperto un collegamento tra lui e l'ornitologo James Bond attraverso alcuni reali inglesi. Il bello delle storie di famiglia è che non sai mai quello che puoi trovare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata