Dal red carpet al capolinea, addio tra Charlize Theron e Sean Penn

Los Angeles (California, Usa), 18 giu. (LaPresse) - Charlize Theron e Sean Penn si sono lasciati. La storia tra le due star di Hollywood, iniziata in sordina a fine 2013, secondo quanto riportano le riviste americane People e UsMagazine, è finita a distanza di un anno e mezzo. Alla rivista americana la voce è arrivata da una fonte vicina alla coppia. I due attori da Oscar sono stati inseparabili sin dall'inizio della loro relazione, passando spesso insieme il tempo libero con il figlio treenne di Theron, Jackson, e solcando mano nella mano i red carpet più importanti, compreso l'ultimo festival di Cannes a fine maggio. Tuttavia, nelle ultime settimane gli avvistamenti sono cessati.

Secondo UsMagazine, benché Penn avesse fatto una proposta di matrimonio a Theron a Parigi lo scorso novembre, l'attrice sembra abbia deciso che la storia era finita proprio dopo l'ultima trasferta nel sud della Francia. Secondo le fonti di People, dormono sotto tetti separati: la 39enne star d' 'Mad Max: Fury Road' è rimasta nella sua casa di Hollywood insieme al bimbo, mentre l'attore e regista è tornato a vivere nella sua villa di Malibu, che aveva messo in vendita ma che recentemente ha tolto dal mercato. I due avevano in previsione almeno un evento in programma insieme a cui hanno dato forfait, ed ora Charlize andrà a Londra per le riprese del suo nuovo film, 'The Huntsman'.

Una rottura quasi inaspettata, se si considera che solo poche settimane fa Theron in un'intervista pubblicata nel numero di giugno del magazine Elle Usa, aveva definito Penn l'amore della sua vita. "A parte il fatto che è il mio compagno, è l'amore della mia vita - ha detto parlando di Penn - per la prima volta, ho sentito che il mio lavoro stesse contagiando la mia vita e rendendo tutto difficile. Ci sono stati momenti in cui sonos tata incredibilmente ingiusta con lui. E momenti in cui mi sentivo come se lui fosse incredibilmente ingiusto per me. Ma questo ti fa capire che non importa quanto complicato sia, la priorità è la relazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata